Ultima modifica: 16 Ottobre 2020
CPIA LODI > Chi siamo

Chi siamo

spillocentro provinciale per l'istruzione degli adultiIl C.P.I.A. di Lodi

Il CPIA (Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti) di Lodi è nato l’1 settembre 2014.

É una istituzione scolastica autonoma.
La sua sede si trova a Lodi in Via Salvemini, 3.

I Punti di erogazione del servizio sono cinque:

  • Lodi: Via Salvemini, 3 – Telefono 0371 50867 – Codice sede LOCT70000X
  • Lodi: Sede Carceraria – Via Cagnola, 2 – Telefono 0371 50867 – Codice sede LOMM700028
  • Sant’Angelo Lodigiano: Via Bracchi snc (senza numero civico), (sede provvisoria) – Telefono 3772774051 – Codice sede LOCT70100Q
  • Codogno: Via Pietrasanta, 3 – Telefono 3713724931/0377 310224 – Codice sede LOCT70200G
  • Casalpusterlengo: Via Olimpo (sede provvisoria) – Telefono 0371 50867 – Codice sede LOIC151806DRM

Le attività del CPIA sono rivolte a diverse tipologie di utenti:

  • studenti stranieri intenzionati a proseguire nella formazione professionale
  • adolescenti in difficoltà rispetto al compimento dell’obbligo scolastico e formativo
  • adulti che vogliono recuperare migliori livelli di istruzione ed entrare nella formazione con l’obiettivo di trovare o migliorare il lavoro

Il CPIA stipula accordi di rete con le scuole superiori che in provincia di Lodi offrono corsi serali.

Si propone come centro ed opportunità di apprendimento per tutti i cittadini adulti della provincia di Lodi.
L’educazione degli adulti include l’insieme dei processi di apprendimento, formale e non, attraverso i quali gli adulti sviluppano le loro conoscenze, arricchiscono le competenze e le orientano secondo le loro necessità.

Il CPIA è chiamato ad operare per due finalità generali:

  • sviluppare l’autonomia culturale e per questa via la partecipazione sociale delle persone
  • formare, far crescere e mantenere competenze professionali che favoriscano l’inserimento e la permanenza nel mondo del lavoro.

Sono finalità complesse, intrecciate alle dinamiche sociali, decisive per rendere concreti i “nuovi diritti di cittadinanza”.

L’emergere di nuovi bisogni e l’accresciuta consapevolezza sociale del valore della formazione lungo tutto l’arco della vita danno al CPIA un ruolo crescente, cui deve corrispondere un’adeguata qualità dell’offerta formativa.
 


spilloIl Piano Triennale dell’Offerta Formativa

Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa, a.s. 2016 – 2019, è stato approvato dal Collegio Docenti del 4 febbraio 2017 ed è stato adottato dal Consiglio d’Istituto (modifiche) l’8 febbraio 2017.
Il Piano è stato rivisitato alla luce delle Linee Guida del 12 marzo 2015, pubblicate in G.U. l’8 giugno 2015.
[Scarica il PTOF]

 


Non è mai troppo tardi!
Il CPIA è tornare ad apprendere in modo nuovo e senza sentirsi esclusi, per tutto l’arco della vita!




La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il tuo consenso per l'uso dei cookie. Accetti? Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi